Documentari

«La Storia In Rete» è una società di produzione indipendente specializzata in documentari storico-culturali. Dal 2005 ad oggi sono 80 i titoli prodotti: dal Medio Evo al Rinascimento, dall’Ottocento al XX secolo sono soprattutto la storia e la cultura italiana ad essere protagoniste dei documentari firmati «La Storia In Rete». Ogni documentario è frutto di una accurata analisi storica e racconta gli aspetti meno noti o ancora non completamente risolti di alcuni dei personaggi e degli avvenimenti che hanno contribuito a fare la storia politica e culturale dell’Europa. Un’attenta e meticolosa ricerca illustra e commenta i luoghi dove la storia narrata si è realmente svolta e il racconto alterna ricostruzioni in costume all’iconografia dell’epoca e a interviste ad esperti qualificati. Il tutto cercando sempre di mantenere un ritmo narrativo sostenuto più vicino ad un romanzo che ad una lezione di storia. Tutti i documentari di «La Storia In Rete» sono firmati da Alessandra Gigante e Fabio Andriola e sono stati trasmessi da varie televisioni e piattaforme VOD italiane e straniere (Rai, La7, TV2000, Cubovision, History Channel, Mediolanum Channel). Documentari di «La Storia In Rete» sono stati acquistati negli Stati Uniti, in Russia, in Polonia, in Portogallo, in Francia, in Slovenia. Nel 2016 Gigante e Andriola hanno ottenuto il riconoscimento “Storia In Tv” assegnato ogni anno dal Premio AcquiStoria.

Resta connesso

12,735FansMi piace
132FollowerSegui
3,210FollowerSegui
372IscrittiIscriviti
- Advertisement -

ARTICOLI PIù LETTI

La riscoperta di Sorel, maestro “rivoluzionario-conservatore”

È in libreria la nuova edizione, dopo quasi mezzo secolo dalla prima, di “Sorel, il nostro maestro”, del saggista francese Pierre Andreu...

Cherù, 21 gennaio 1941. L’eroe che salvò la vita a Guillet, il Comandante Diavolo

Medaglia d’Oro al Valor Militare, Ten. Renato Togni .“Cavaliere eroico, più volte decorato al valore, comandante di un’ala di un gruppo...

Croce e quella Libertà da conquistare e difendere senza sosta

A ormai settanta anni dalla scomparsa di Benedetto Croce (l'anniversario esatto cade tra pochi mesi: il 20 novembre 1952), la sua...

ARTICOLI PIù RECENTI

La riscoperta di Sorel, maestro “rivoluzionario-conservatore”

È in libreria la nuova edizione, dopo quasi mezzo secolo dalla prima, di “Sorel, il nostro maestro”, del saggista francese Pierre Andreu...

Cherù, 21 gennaio 1941. L’eroe che salvò la vita a Guillet, il Comandante Diavolo

Medaglia d’Oro al Valor Militare, Ten. Renato Togni .“Cavaliere eroico, più volte decorato al valore, comandante di un’ala di un gruppo...

Croce e quella Libertà da conquistare e difendere senza sosta

A ormai settanta anni dalla scomparsa di Benedetto Croce (l'anniversario esatto cade tra pochi mesi: il 20 novembre 1952), la sua...
- Advertisement -

BLOG

Cherù, 21 gennaio 1941. L’eroe che salvò la vita a Guillet, il Comandante Diavolo

Medaglia d’Oro al Valor Militare, Ten. Renato Togni .“Cavaliere eroico, più volte decorato al valore, comandante di un’ala di un gruppo...

Croce e quella Libertà da conquistare e difendere senza sosta

A ormai settanta anni dalla scomparsa di Benedetto Croce (l'anniversario esatto cade tra pochi mesi: il 20 novembre 1952), la sua...

Comprendere oggi il fenomeno coloniale di ieri

Ma come si definisce un territorio “colonia”? Per definirsi tale, una colonia doveva reggersi su due elementi precisi: l'espansione e la...