Home Nessuna categoria E il ministero della Difesa toppò i manifesti sul 25 aprile...

E il ministero della Difesa toppò i manifesti sul 25 aprile…

Su segnalazione di un gentile lettore, ci permettiamo di far notare il piccolo errore nei manifesti con cui il ministero della Difesa ha inteso celebrare la prossima festività civile del 25 aprile (69° anniversario della Liberazione). La fotografia rappresenta sì degli italiani intenti a leggere un giornale del 25, ma sono sbagliati tanto il mese quanto l’anno: si tratta infatti di una foto di civili e militari che apprendono dal “Messaggero” delle dimissioni di Mussolini e dell’incarico a Badoglio, il 25 luglio 1943. L’equivoco, evidentemente, nasce con quel “italia libera” del titolo cubitale che allora come oggi, evidentemente, genera più di qualche lapsus, non solo in “google immagini” che fa spuntare la foto in questione fra le prime 20 nei risultati se si usa quella chiave di ricerca…

Foto0065
CLICCA PER INGRANDIRE

- Advertisment -

Articoli popolari

5 Maggio 1936, Badoglio entra vittorioso in Addis Abeba. L’Etiopia agli occhi dell’Europa di allora

Addis Abeba, 5 Maggio 1936 - Ottantacinque anni fa il Maresciallo Badoglio, “alle ore 16, alla testa delle truppe vittoriose”, entrava in Addis...

“Leggenda esagerata le stragi dei Savoia. Meridione decisivo nel Risorgimento”

L'autore di "Italiani per forza": "Il Sud partecipò con tutti i ceti sociali" di Luigi Mascheroni da Il Giornale...

Napoleone senza maschera. In edicola il nuovo speciale di Storia in Rete

Alla vigilia dell'anniversario dei 200 anni dalla morte dell'Imperatore (5 maggio 1821) è in distribuzione nelle edicole e sulla piattaforma "Ezpress.it"...

Le ombre del dopoguerra. Per una storia dell’Anpi (terza parte)

Visto il fallimento del sogno della rivoluzione proletaria, il Pci (e l’Anpi, di conseguenza) pensarono bene di dare alla resistenza comunista...