Home Ultime notizie Firenze, polemiche sulla morte di Gentile

Firenze, polemiche sulla morte di Gentile

Un consigliere comunale di An, Giovanni Donzelli, chiede la revoca del Fiorino d’oro, massimo riconoscimento del Comune di Firenze, allo storico Giorgio Spini se questi non farà le sue scuse per alcune affermazioni espresse giorni fa durante la celebrazione del 60° della Liberazione della città. Spini, soffermandosi su Gentile, aveva affermato: «Io appartengo alla classe 1916, la classe di italiani che fu mandata in guerra in condizioni abominevoli. E il filosofo, grande filosofo, batteva le mani. Non aggiungo altro. Poi, se gli hanno sparato…». Secondo Donzelli queste dichiarazioni sembrano giustificare l’omicidio di Gentile, per cui chiede che Spini si scusi pubblicamente con la famiglia Gentile, i fiorentini e gli italiani: «Altrimenti chiederò di revocare il Fiorino d’oro».

Da «Avvenire» del 14 agosto 2004
www.avvenire.it

- Advertisment -

Articoli popolari

I grandi quadri che non abbiamo più trovato

Distrutti, in casa di miliardari, abbandonati, sappiamo solo quando sparirono agli occhi di quasi tutti: come quelli rubati nel celebre furto di...

La vera patria degli 007? La Venezia rinascimentale

Un saggio di Ioanna Iordanou racconta la "Serenissima" nascita dei servizi segreti di Matteo Sacchi da Il Giornale del...

La romanizzazione delle colonie in epoca fascista

Il destino di Roma? Civilizzare e pacificare le nazioni. Ma perché in epoca fascista si usava spesso il vocabolo “romanamente”? Semplicemente perché...

Cofrancesco: sulla Storia del ‘900 è gara a chi la spara più grossa…

di Dino Cofrancesco dal Huffington Post del 30 gennaio 2021 Il dovere della memoria nel nostro paese ―...