Home VIDEO Genocidio armeno: il forum dell' Arsenale delle idee

Genocidio armeno: il forum dell’ Arsenale delle idee

Ecco il video integrale del Forum organizzato il 12 aprile 2021 dall’associazione “Arsenale delle idee” per presentare il numero 180 di Storia In Rete (aprile 2021) dedicato al genocidio armeno con due ampi articoli di Marco Valle e Michele Rallo. Una tragedia che si è consumata soprattutto tra il 195 e il 1916, cioè nel pieno della Prima guerra mondiale. Centinaia di migliaia di morti, forse quasi un milione e mezzo. Un’intera civiltà cancellata dalle terre dove viveva da tremila anni. Una guerra di religione contro i più antichi cristiani del Medio Oriente: quello che oggi conosciamo come “genocidio armeno”, il primo tentativo di sterminio in massa di intere popolazioni (armeni, assiri, greci del Ponto…) è ancora sconosciuto alla maggior parte dell’opinione pubblica in Occidente, ed è negato per legge in Turchia. Un orrore senza fine perpetrato fra 1915 e 1918 approfittando della “nebbia della guerra” da un governo islamo-nazionalista alla canna del gas, deciso a rendere l’Anatolia etnicamente e religiosamente omogenea.

Partecipano al Forum, insieme a Marco Valle e a Fabio Andriola, anche Raffaele Zanon e Manuela Lamberti de l’ “Arsenale delle Idee”, e vari relatori: Clemente Ultimo, Daniele Dell’orco, Maurizio Marrone (assessore regionale del Piemonte), Marco Valle, Valentina Karakhanian, Gianni Arslan.

- Advertisment -

Articoli popolari

“I capelli sono vita e sono morte”. Le acconciature nel Medioevo

Marino Pagano per “Libero quotidiano” Medioevo, sempre ed ancora medioevo. Medioevo nella testa, se si vuole, sui capelli. Così...

Semmelweis: il medico che voleva salvare le mamme. E che fu cacciato dai suoi colleghi

A Vienna Filippo Semmelweis, medico ungherese di metà Ottocento, capì per primo che una maggiore igiene di chirurghi e ostetrici poteva evitare...

Coppa Volpi, quest’anno a Venezia niente polemiche

Quest’anno il conte Volpi di Misurata ha potuto dormire sonni tranquilli. L’industriale governatore della Tripolitania dal 1921 al 1925, e poi...

“Ogni riferimento è puramente casuale”. Ecco perché i Cingolani odiano la Storia

Il processo dura da decenni, ma motus in fine velocior, per cui non ci stupiamo se ora ciò che prima veniva solo...