Home Ultime notizie Morto l'ultimo veterano dell'Armata Rossa della presa del Reichstag

Morto l’ultimo veterano dell’Armata Rossa della presa del Reichstag

E’ morto a San Pietroburgo l’ultimo militare russo rimasto in vita che partecipò alla presa del Reichstag a Berlino, nel maggio 1945. Si chiamava Nikolai Mikhailov Vielaliev e aveva 93 anni. Durante la Seconda Guerra mondiale il soldato era un tenente dell’Armata Rossa, del 756/0 reggimento, quello che dopo l’assalto riuscì ad entrare nel Parlamento tedesco. Il militare era nato nella regione di Tver, a nord di Mosca, da una famiglia di contadini. Dopo la guerra aveva continuato il servizio militare nella flotta dell’Oceano Pacifico e poi per 40 anni aveva lavorato nella fabbrica ‘Bandiera rossa’. Fino all’ultimo giorno della sua vita ha dedicato il suo tempo al lavoro storico-patriottico con i più giovani.

da ANSA del 9 dicembre 2015

 

VUOI SAPERNE DI PIU’ SULLO SCONTRO FRA HITLER E STALIN? LEGGI STORIA IN RETE n. 121-122!!

- Advertisment -

Articoli popolari

Putsch in the USA

Forse non tutti sanno che anche gli U.S.A., negli anni Trenta, hanno rischiato di finire sotto una dittatura militare. La storia...

5 Maggio 1936, Badoglio entra vittorioso in Addis Abeba. L’Etiopia agli occhi dell’Europa di allora

Addis Abeba, 5 Maggio 1936 - Ottantacinque anni fa il Maresciallo Badoglio, “alle ore 16, alla testa delle truppe vittoriose”, entrava in Addis...

Intervista a Messina: “Le stragi dei Savoia? Una leggenda esagerata. E il Meridione fu decisivo nel Risorgimento”

L'autore di "Italiani per forza": "Il Sud partecipò con tutti i ceti sociali" di Luigi Mascheroni da Il Giornale...

Napoleone senza maschera. In edicola il nuovo speciale di Storia in Rete

Alla vigilia dell'anniversario dei 200 anni dalla morte dell'Imperatore (5 maggio 1821) è in distribuzione nelle edicole e sulla piattaforma "Ezpress.it"...