Home Ultime notizie Olanda, scoperta mummia di monaco cinese dentro statua di Buddha

Olanda, scoperta mummia di monaco cinese dentro statua di Buddha

Il corpo mummificato di un monaco, eviscerato e in posizione di meditazione, all’interno di una statua di Buddha risalente a oltre mille anni fa: è quanto scoperto dai ricercatori olandesi dopo aver sottoposto a TAC la scultura su richiesta del Drents Mouseum, in Olanda. Gli esperti della Meander Medical Centre di Amersfoort, che si stanno occupando del caso, ritengono che l’uomo nascosto come una matrioska all’interno della statua dovrebbe essere il maestro buddhista Liuquan della Scuola di Meditazione Cinese, vissuto nell’11mo secolo. Un’endoscopia ha inoltre evidenziato nella cavità addominale frammenti di fogli di carta scritti in cinese. Campioni di ossa sono stati inviati in laboratorio per i test sul DNA. I responsabili del museo che hanno esposto la statua l’anno scorso, hanno detto di essere già a conoscenza del corpo conservato all’interno, ma di non conoscere l’identità della mummia, né il livello di conservazione. La scoperta è di fondamentale importanza in quanto si tratta dell’unica mummia cinese buddhista di cui l’Occidente dispone per condurre studi.

da La StampaTV del 26 febbraio 2015 

- Advertisment -

Articoli popolari

Colonialismo “green”. Nella Somalia italiana del 1929 il primo veicolo ibrido. Risparmi del 90%

Il postulato del programma dell’autarchia fascista per ridurre al minimo le importazioni valeva naturalmente anche per le Colonie. Le ricerche perciò...

Usa: verità sul razzismo, ma l’antirazzismo è ideologico

In un discorso tenuto a Tulsa, Oklahoma, il presidente Joe Biden ha ricordato il massacro dei neri avvenuto 100 anni fa. Ha promesso...

Contro i paragoni storici e a proposito delle debolezze della Repubblica

Da tempo sogno una legge impossibile: sarebbe una norma semplice, di un solo articolo e di facile applicazione perché il reato...

Alida Valli e nave Vittorio Veneto: anniversari e memoria

Tra gli sport in cui l’Italia del terzo millennio sembra eccellere è quello di bucare le ricorrenze a cifra tonda. Centenari,...