Home Ultime notizie Pio XII: «Vescovi tedeschi, è bene criticare Hitler»

Pio XII: «Vescovi tedeschi, è bene criticare Hitler»

«Le prediche del vescovo Clemens August von Galen procurano anche a noi, sulla via del dolore che percorriamo insieme con i cattolici tedeschi, conforto e soddisfazione». Con queste parole Pio XII commentò, il 30 settembre 194,1 l’attacco frontale sferrato da von Galen al regime nazista, e aggiunse: «I confratelli che intervengono con un tale coraggio troveranno sempre in noi appoggio». Questa vicenda è raccontata dal mensile «30Giorni», diretto da Giulio Andreotti, che pubblica per la prima volta integralmente in italiano tre lettere scritte da Pio XII in tedesco ai vescovi tedeschi in difesa di von Galen. Nelle missive, conservate negli archivi vaticani, Pio XII elogiò l’operato anti-hitleriano della Chiesa tedesca, pur invitando a una «doverosa cautela» per evitare nuove persecuzioni contro il clero cattolico.

Da «Avvenire» del 29 agosto 2004
www.avvenire.it

- Advertisment -

Articoli popolari

Colonialismo “green”. Nella Somalia italiana del 1929 il primo veicolo ibrido. Risparmi del 90%

Il postulato del programma dell’autarchia fascista per ridurre al minimo le importazioni valeva naturalmente anche per le Colonie. Le ricerche perciò...

Usa: verità sul razzismo, ma l’antirazzismo è ideologico

In un discorso tenuto a Tulsa, Oklahoma, il presidente Joe Biden ha ricordato il massacro dei neri avvenuto 100 anni fa. Ha promesso...

Contro i paragoni storici e a proposito delle debolezze della Repubblica

Da tempo sogno una legge impossibile: sarebbe una norma semplice, di un solo articolo e di facile applicazione perché il reato...

Alida Valli e nave Vittorio Veneto: anniversari e memoria

Tra gli sport in cui l’Italia del terzo millennio sembra eccellere è quello di bucare le ricorrenze a cifra tonda. Centenari,...