La rivista Storia in Rete

“Storia In Rete” è una rivista mensile di storia nata nel 2005 quale emanazione del sito www.storiainrete.com, fondato nell’estate 2000 da Fabio Andriola e Sandro Provvisionato. Il primo numero di “Storia In Rete” è andato in edicola nel novembre 2005 con la direzione del suo fondatore e ideatore, Fabio Andriola. Nel corso degli anni la rivista si è distinta per un approccio “revisionista” e comunque sempre poco incline ad assecondare le versioni dei fatti storici così come vengono in genere proposti dal cosiddetto “mainstream”. L’assunto da cui è partita invece “Storia In Rete” è che “Il passato è in movimento”: cioè ogni fatto, che riguardi la preistoria o il Novecento non importa, è costantemente suscettibile di aggiornamenti, integrazioni, revisioni perché scienza, documenti e nuove sensibilità portano di continuo contributi alla conoscenza. In questo poi internet è stato un acceleratore formidabile contribuendo ad una sempre più precisa e veloce circolazione di idee e notizie che la rivista cerca ogni mese di documentare soprattutto con la ricca e unica nel suo genere rubrica iniziale – “Storia & Notizie” – dove vengono segnalate le più importanti novità di argomento storico (ricerche, polemiche, ritrovamenti e rimozioni….) a livello internazionale.

Dal 2005 al febbraio 2018 “Storia In Rete” è stata edita da “Storia In Rete editoriale srl” mentre dal marzo 2018 ad oggi l’editore della testata è Zona Franca Editrice srl.

Negli anni hanno collaborato a “Storia In Rete” importanti firme della storiografia e del giornalismo come, tra gli altri, Aldo Mola, Aldo G. Ricci, Luciano Garibaldi, Sandro Provvisionato, Paolo Simoncelli, Giano Accame, Nico Perrone, Gennaro Malgieri, Marcello Veneziani, Elena e Michela Martignoni, Pino Aprile, Luciano Canfora, Enrico Tiozzo, Massimo Centini, Luca Gallesi, Dario Fertilio, Marcello Staglieno, Marino Viganò, Roberto Festorazzi, Pierluigi Guiducci, Valeria Palumbo, Guglielmo Salotti, Marco Pizzo, Giancristiano Desiderio, Francesco Bigazzi, Giorgio Ballario, Pietro Romano, Michelangelo Ingrassia.

Intorno alla rivista opera da sempre un cospicuo nucleo di collaboratori, in continua espansione, a cominciare da Emanuele Mastrangelo, che coordina il lavoro di redazione e a Enrico Petrucci, presente fin dal primo numero. Nel corso del tempo hanno collaborato o collaborano con “Storia In Rete” autori come il vignettista Krancic, Marco Valle, Antonello Carvigiani, Pierluigi Romeo di Colloredo, Clemente Ultimo, Alberto Alpozzi, Andrea Scarabelli, Erica Gallesi, Massimo Weilbacher, Marco Zacchera, Umberto Maiorca, Eugenio Parisi, Antonio Parisi, Michele Rallo, Sebastiano Parisi, Vincenzo Grienti, Milena Contini, Gian Paolo Pellizzaro, Armando Russo, Andrea Bìscaro, Elena Percivaldi, Angelo Chiaretti, Gabriele Testi, Marco Zacchera, Veronica Arpaia, Andrea Vento e molti altri ancora.

Grazie a tutti loro, “Storia In Rete” è stato in questi anni sicuramente la rivista di storia che ha avuto più riprese da parte della stampa quotidiana e periodica come dimostra la nostra ricca rassegna stampa.

Nel corso degli anni “Storia In Rete” ha allargato il proprio raggio d’azione dando vita ad una libreria virtuale, incrementando la produzione di documentari per la tv e, più in generale, la propria presenza sui principali social, confermando così la propria vocazione a rappresentare una realtà multimediale dedicata all’informazione e alla divulgazione storica.

Resta connesso

16,985FansMi piace
12,345FollowerSegui
2,458FollowerSegui
61,453IscrittiIscriviti
- Advertisement -

ARTICOLI PIù LETTI

Le colonie di Stalin e la tragedia dei «pionieri» forzati

Di Eugenio Di Rienzo, dal Corriere della Sera del 2 novembre 2021 Pochi lettori italiani conoscono l’allucinante episodio...

L’ultimo macabro mistero di Edgar Allan Poe: la sua morte

Di Allison McNearney dal Daily Beast del 26 ottobre 2021 - traduzione Dagospia Immagina un mistero del XIX...

Fumarsi la Storia tra canne e bomboni: le V2 e la canapa del Duce

Cosa hanno in comune le famigerate V2, i missili balistici del III Reich che portarono la distruzione su Londra e non...

ARTICOLI PIù RECENTI

Le colonie di Stalin e la tragedia dei «pionieri» forzati

Di Eugenio Di Rienzo, dal Corriere della Sera del 2 novembre 2021 Pochi lettori italiani conoscono l’allucinante episodio...

L’ultimo macabro mistero di Edgar Allan Poe: la sua morte

Di Allison McNearney dal Daily Beast del 26 ottobre 2021 - traduzione Dagospia Immagina un mistero del XIX...

Fumarsi la Storia tra canne e bomboni: le V2 e la canapa del Duce

Cosa hanno in comune le famigerate V2, i missili balistici del III Reich che portarono la distruzione su Londra e non...
- Advertisement -

BLOG

Fumarsi la Storia tra canne e bomboni: le V2 e la canapa del Duce

Cosa hanno in comune le famigerate V2, i missili balistici del III Reich che portarono la distruzione su Londra e non...

Cadorna, Caporetto e la vera storia di un bollettino (troppo) famoso…

Tra le accuse ancora oggi rivolte al Generalissimo Luigi Cadorna, una delle più gravi è di aver dato dei vigliacchi ai...

Coppa Volpi, quest’anno a Venezia niente polemiche

Quest’anno il conte Volpi di Misurata ha potuto dormire sonni tranquilli. L’industriale governatore della Tripolitania dal 1921 al 1925, e poi...