Home Archivio arretrati Storia In Rete n° 13/14, novembre/dicembre 2006

Storia In Rete n° 13/14, novembre/dicembre 2006

Storia In Rete n° 13-14 esplora gli ultimi atti della vita del Gran Còrso: la battaglia di Waterloo e i misteri attorno alla su morte. Poi dà un’interpretazione controcorrente del referendum del 2 giugno, prima di inoltrarsi in un lungo dossier sulla resistenza veneziana a Cipro a cavallo dell’assedio di Famagosta – con la morte da martire di Marc’Antonio Bragadin – e la grande, ma inutile, vittoria cristiana a Lepanto. E ancora: i Caproni, biplani da bombardamento italiani della Grande Guerra, la minaccia della guerra chimica indiscriminata contro i civili, l’offensiva maoista contro i cristiani in Cina e infine un contributo di Luciano Canfora sul Papiro di Artemidoro.

Tutto questo e molto altro su Storia in Rete n. 13-14!

.

Guarda la copertina del numero 13-14

Leggi il Sommario del numero 13-14

Napoleone, una morte ancora misteriosa

Waterloo, la fatale

Quel golpe del 2 giugno 1946…

Lepanto: lo scontro dei giganti

Lepanto: una vittoria mutilata

L’eroica resistenza dei veneziani a Cipro

NBC: quando l’obbiettivo sono i civili…

I “Caproni”, le fortezze volanti italiane

La crociata di Mao contro la chiesa in Cina

Le case del fascio in esposizione all’ACS

Luciano Canfora: quel falso del papiro di Artemidoro


- Advertisment -

Articoli popolari

Cofrancesco: sulla Storia del ‘900 è gara a chi la spara più grossa…

di Dino Cofrancesco dal Huffington Post del 30 gennaio 2021 Il dovere della memoria nel nostro paese ―...

Cancel culture a San Francisco: il nome di Lincoln resta per evitare una causa

Il direttivo del distretto scolastico di San Francisco il 5 aprile scorso ha votato all'unanimità per annullare la decisione presa a...

Putsch in the USA

Forse non tutti sanno che anche gli U.S.A., negli anni Trenta, hanno rischiato di finire sotto una dittatura militare. La storia...

5 Maggio 1936, Badoglio entra vittorioso in Addis Abeba. L’Etiopia agli occhi dell’Europa di allora

Addis Abeba, 5 Maggio 1936 - Ottantacinque anni fa il Maresciallo Badoglio, “alle ore 16, alla testa delle truppe vittoriose”, entrava in Addis...