Home Archivio arretrati Storia In Rete n° 32, giugno 2008

Storia In Rete n° 32, giugno 2008

Storia in Rete di giugno si apre con un (quasi)editoriale dedicato all’ennesimo anniversario dimenticato della nostra memoria storica, quello dell’Impresa di Premuda di Luigi Rizzo, un’occasione sprecata per un Paese in cerca di identità. Il dilettantismo dei media nel trattare le ultime ore di Mussolini è invece il tema principale di questo numero (Obbiettivo Mussolini, di Fabio Andriola). Segue la prima puntata della storia dei Servizi Segreti militari italiani (Primi passi nell’ombra, di Andrea Vento) e un approfondimento sulle radici della crisi cossovara (Storia di una bomba ad orologeria, di Michele Rallo). Storia in Rete quindi traduce per i lettori un controverso articolo dal “Sunday Times” sugli ebrei (La lista di Eichmann, di Sarah Helm) che si salvarono nella Berlino nazista grazie ad una misteriosa protezione di Eichmann, e quindi racconta le vicende di Confedilizia dalla fondazione alla Grande guerra, protagonista della lotta contro fisco e sprechi degli enti locali (Quando l’ICI non c’era, di Mario Bertoncini). E ancora, i fumetti al tempo del Fascismo (Fumetti con il fez, di Paolo Sidoni), il lato oscuro di Carducci (Carducci satanista, di Aldo A. Mola), i barbari in mostra a Venezia (Non tutti gli unni vennero per nuocere, di Elena Percivaldi) e quelli che cercarono di invadere l’Impero Bizantino (L’Imperatore che non amava i bulgari, di Nicola Bergamo) e un viaggio fotografico al Wave Gothic Treffen di Lipsia (Il lato Dark della Storia, di Cecilia Pede ed Emanuele Mastrangelo). E in più rubriche, curiosità dal mondo della Storia e recensioni.

Guarda la copertina Storia in Rete n° 32

Leggi il Sommario di Storia in Rete n° 32

Obbiettivo Mussolini: quando il dilettantismo fa male alla Storia

Prima puntata della storia dei Servizi Segreti militari italiani

L’Affondatore: un grande italiano ovviamente dimenticato

Quando l’ICI non c’era (ma le altre tasse sì…)

Cossovo: storia di una bomba ad orologeria

“Eichmann’s List”: come centinaia di ebrei si salvarono al centro di Berlino…

I Fumetti del Littorio

Carducci, il satanista!

Non tutti i barbari vennero per nuocere

Wave Gothic Treffen: the dark side of the History

 

VUOI IL NUMERO 32 IN PDF? VAI ALLA NOSTRA EDICOLA VIRTUALE CLICCANDO QUI!

- Advertisment -

Articoli popolari

La romanizzazione delle colonie in epoca fascista

Il destino di Roma? Civilizzare e pacificare le nazioni. Ma perché in epoca fascista si usava spesso il vocabolo “romanamente”? Semplicemente perché...

Cofrancesco: sulla Storia del ‘900 è gara a chi la spara più grossa…

di Dino Cofrancesco dal Huffington Post del 30 gennaio 2021 Il dovere della memoria nel nostro paese ―...

Cancel culture a San Francisco: il nome di Lincoln resta per evitare una causa

Il direttivo del distretto scolastico di San Francisco il 5 aprile scorso ha votato all'unanimità per annullare la decisione presa a...

Putsch in the USA

Forse non tutti sanno che anche gli U.S.A., negli anni Trenta, hanno rischiato di finire sotto una dittatura militare. La storia...