Home Archivio arretrati Storia In Rete n° 45-46, luglio-agosto 2009

Storia In Rete n° 45-46, luglio-agosto 2009

La Sindone fu portata in Europa dai Templari? questo interrogativo apre il numero di Storia in Rete in edicola a luglio e agosto. Massimo Centini ci porta in un viaggio sulle tracce della reliquia più misteriosa della Cristinità, dal Mandylion di Edessa alla sua comparsa in molteplici città europee dopo la IV Crociata. L’astronauta Roberto Vittori ci porta quindi sulla Luna, nel 40° anniversario dello sbarco dell’Apollo 11. Storia in Rete incontra quindi Christopher Duggan, lo storico britannico che interpreta l’Italia dall’osservatorio della sua Inghilterra. E ancora, il solco lasciato fra Francia e Gran Bretagna dalla Seconda guerra mondiale, coi bombardamenti indiscriminati degli Alleati sulle città francesi. Un lungo inserto fotografico, quindi, illustra una grande mostra a Roma sulla Grande Guerra, con le introduzioni di Aldo G. Ricci ed Ernesto Galli della Loggia. Inizia su questo numero una storia a puntate della vicenda sentimentale fra Mussolini e Alice de Fonseca Pallottelli, la “Giovanna d’Arco del Fascismo”. E si conclude – invece – su Storia in Rete numero 45 46 la storia del duello fra due irriducibili: Napoleone e Moreau. Il machiavellismo di Cavour in grado di giocare Francia e Santa Sede nel fatidico 1859 è il tema dell’articolo di Aldo A. Mola, mentre sempre 150 anni fa – e proprio durante la II Guerra d’Indipendenza – nacque col determinante contributo italiano la Croce Rossa. Infine due ritratti: quello di Dona Baldomera, la Madoff in gonnella che inventò truffa piramidale nella Spagna dell’800, e Filippo Tommaso Marinetti, l’avanguardista che inventò il Futurismo, a cento anni dal Manifesto che rivoluzionò l’arte – e non solo. Tutto questo e molto altro su Storia in Rete di luglio e agosto!

Guarda la copertina di Storia in Rete numero 45 46

Leggi il sommario di Storia in Rete numero 45 46

40 anni fa l’uomo sbarcava sulla Luna

La Sindone, dal Mandylion ai Templari

Intervista con Christopher Duggan

Grazie per averci liberato… ma non per le bombe però!

1915-1918: una nazione intera va alla guerra

Settima puntata della storia dello Spazio italiano, in collaborazione con l’ASI

La vicenda sentimentale fra Mussolini e la “Giovanna d’Arco del Fascismo”

Il duello fra Moreau e Napoleone all’atto finale

Machiavellico Cavour: per ingannare il nemico, occorre prima ingannare l’amico!

150 anni fa sui campi di Solferino nasceva la Croce Rossa

Madoff… e in gonnella: dona Baldomera, la spagnola che inventò la truffa piramidale

Marinetti, caffeina d’Europa. Un grande avanguardista messo in disparte dalla Storia

————————————

VUOI ACQUISTARE IL NUMERO IN PDF? CLICCA QUI!!

TI SEI PERSO QUALCHE COSA? VEDI NELL’ARCHIVIO DEI NUMERI ARRETRATI!

- Advertisment -

Articoli popolari

Cofrancesco: sulla Storia del ‘900 è gara a chi la spara più grossa…

di Dino Cofrancesco dal Huffington Post del 30 gennaio 2021 Il dovere della memoria nel nostro paese ―...

Cancel culture a San Francisco: il nome di Lincoln resta per evitare una causa

Il direttivo del distretto scolastico di San Francisco il 5 aprile scorso ha votato all'unanimità per annullare la decisione presa a...

Putsch in the USA

Forse non tutti sanno che anche gli U.S.A., negli anni Trenta, hanno rischiato di finire sotto una dittatura militare. La storia...

5 Maggio 1936, Badoglio entra vittorioso in Addis Abeba. L’Etiopia agli occhi dell’Europa di allora

Addis Abeba, 5 Maggio 1936 - Ottantacinque anni fa il Maresciallo Badoglio, “alle ore 16, alla testa delle truppe vittoriose”, entrava in Addis...