Archivio: ‘ Dalmazia ’

“L’Italia non vuole risarcire noi esuli giuliano-dalmati”

31 agosto

Immagine correlataMatteo Gherghetta , presidente milanese dell’Associazione, chiede giustizia per chi ha subito l’immane tragedia.

di Michelangelo Bonessa da il Giornale, ultime notizie del 28/08/2019 –

L’Italia non paga i suoi debiti a più di trentamila italiani. Dopo settant’anni, infatti, gli esuli giuliano-dalmati ancora aspettano …

Storia in Rete n. 161, marzo aprile 2019

1 aprile

A che punto siamo nel dibattito sulle Foibe? Negazionisti, riduzionisti, ignorazionisti sembrano in rotta, rassegnati. Ma col ripiegamento degli ambienti “ufficiali”, un nuovo pericolo sembra sorgere all’orizzonte: quello delle minacce e delle intimidazioni a chi vuol raccontare la memoria della …

Gli Asburgo, i Rothschild e il complottismo anti-italiano

26 novembre

Francesco Giuseppe Carlo d’Asburgo-Lorena, Imperatore d’Austria e Re Apostolico d’Ungheria, nei suoi 86 anni di vita (1830-1916) e 68 di regno (dal 1848 fino alla morte), ha segnato un’intera epoca della storia europea, non solo dal punto di vista politico …

1946: l’olocausto dimenticato della spiaggia di Vergarolla

18 agosto

Sono passate da poco le ore 14 quando una fortissima esplosione scuote la città intera. La deflagrazione avviene sulla spiaggia di Vergarolla, poco fuori il centro cittadino, dove una manifestazione sportiva aveva attirato qualche centinaio di polesani, in buona parte …

Vergarolla 1946: l’attentato anti-italiano che a scuola non si studia

18 agosto

La più grande strage italiana del secondo dopoguerra potrebbe non essere l’attentato alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980, ma l’orrenda carneficina avvenuta sulla spiaggia di Vergarolla, nella periferia occidentale di Pola, quando un centinaio di italiani caddero vittime …

Perchè l’ANPI non vuole ricordare gli antifascisti infoibati da Tito?

9 febbraio

Istria, Fiume, Dalmazia. Foibe ed esodo. Memorie e amnesie. Il 10 febbraio l’Italia ricorda la tragedia dell’Adriatico “amarissimo”. Una data tonda e fissa ma da sempre poco amata dall’Italia “ufficiale”.

di Marco Valle da Destra.itdel 9 febbraio 2016

Storia in Rete n. 123-124, gennaio-febbraio 2016

3 febbraio

Storia in Rete apre il 2016 con numero monografico tutto dedicato alle questioni giuliano-dalmate: dalla dominazione asburgica alla nascita dei nazionalismi contrapposti, dalla Grande Guerra al Fascismo, dall’occupazione italiana della Iugoslavia alla tragedia del dopoguerra. Una pagina di storia italiana …

Schiaffo dell’Europa agli esuli giuliani: “Nessun risarcimento”

2 aprile

Non c’è pace per gli esuli istriani, giuliani e dalmati. Dopo settant’anni di lotte per vedersi riconosciuta la restituzione dei beni confiscati dagli jugoslavi in seguito alle occupazioni degli anni Quaranta, l’ultimo schiaffo arriva da Strasburgo. La settimana scorsa, infatti, …

Esuli istriani e partigiani: l’incontro tabù è già polemica

28 novembre

Lo stemma dei partigiani d’Italia e dell’associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia sul volantino che annuncia un incontro pubblico dove si parlerà di foibe ed esodo divide sicuramente gli animi, ma è una novità. Venerdì alle 16.45 nel municipio di …

Una radio corsara sull’Adriatico. Per l’Istria italiana

27 aprile

«Oggi 3 novembre, giorno di San Giusto e anniversario della redenzione di Trieste, una voce libera parla finalmente agli italiani della Venezia Giulia. Italiani, sappiate resistere. La vostra Italia, l’Italia di Garibaldi e di Matteotti, ritornerà, è la voce di …