Archivio: ‘ Unione Sovietica ’

D’un décret, Khrouchtchev fit don de la Crimée à l’Ukraine

18 marzo

C’était un cadeau surprise : en 1954, Nikita Khrouchtchev « donnait » la Crimée à l’Ukraine d’un simple décret. Quinze minutes de débat à peine avaient suffi pour que la décision soit entérinée au sein du comité central du Parti …

Molotov, il grande punto interrogativo della storia sovietica

24 agosto

Qui était vraiment ce fin lettré, responsable sous Staline de la mort de Mandelstam et Chalamov ? Un des grands livres de la rentrée. Préfacée par Danièle Sallenave, voici une plongée inédite dans la Russie de Staline. En ce temps-là, …

Storia in Rete numero 72, ottobre 2011

7 ottobre

Calunniati Borgia: dopo cinque secoli la famiglia più famigerata del Rinascimento italiano torna alla ribalta con due fiction, che – more solito – non le rendono giustizia e si adagiano su vecchi stereotipi. E’ allora l’occasione giusta per raccontare con …

La lista di Osako: storia del giapponese che salvò 2000 ebrei

30 ottobre

La straordinaria storia di Tatsuo Osako è riemersa dal passato sotto forma di un diario corredato da 30 fotografie ingiallite che parlano di un capitolo poco conosciuto dell’Olocausto: lo sforzo di alcuni funzionari giapponesi che, all’inizio degli anni ’40, riuscirono …

Dalla Russia con calore: le notti bollenti degli uomini di Stalin

10 marzo

Mosca 1929, la capitale dell´Unione Sovietica brulica di fervore rivoluzionario. Stalin sempre più saldo al potere ha appena varato il primo piano quinquennale per la modernizzazione del paese. Il documentario “L´uomo con la cinepresa” di Dziga Vertov mostra i cittadini …

Russia: “ridateci Baffone!”. Impazza la nostalgia per Stalin

24 dicembre

Gulag, carestie, epurazioni, eliminazione del dissenso, stragi di massa, deportazioni etniche, torture nelle segrete della Lubjanka. In tutto tra i 20 e i 40 milioni di morti. Non importa di quanti orrori sia costellato il suo “regno” (1924-1953), Stalin rimane